LE PARTI DEL DISCORSO





Un lupo e un agnello erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete.

Il lupo si trovava in un luogo più alto, l'agnello era di gran lunga in basso: il lupo, spinto dalla sua insaziabile fame, trovò un pretesto per litigare. «Perché», disse, «hai sporcato l'acqua che bevevo?». L'agnello, timoroso, rispose: «In che modo posso fare ciò di cui ti lamenti, lupo? L'acqua scorre da te alle mie labbra».
 
Quello, spinto dalla forza della verità, cercò un’altra scusa: «Hai sparlato di me, sei mesi fa». L'agnello rispose: «In verità non ero nato». «Tuo padre aveva sparlato di me». E così afferrò l'agnello e lo sbranò ingiustamente.

Questa favola è stata scritta per quegli uomini che opprimono gli innocenti con finti pretesti.

Ecco la favola di Fedro “Il lupo e l’agnello”. Si osservi il testo da vicino.
È costituito da quattro blocchi: ognuno di questi blocchi prende il nome di capoverso.

Primo capoverso
Un lupo e un agnello erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete.

Secondo capoverso
Il lupo si trovava in un luogo più alto, l'agnello era di gran lunga in basso: il lupo, spinto dalla sua insaziabile fame, trovò un pretesto per litigare. «Perché», disse, «hai sporcato l'acqua che bevevo?». L'agnello, timoroso, rispose: «In che modo posso fare ciò di cui ti lamenti, lupo? L'acqua scorre da te alle mie labbra».
 
Terzo capoverso
Quello, spinto dalla forza della verità, cercò un’altra scusa: «Hai sparlato di me, sei mesi fa». L'agnello rispose: «In verità non ero nato». «Tuo padre aveva sparlato di me». E così afferrò l'agnello e lo sbranò ingiustamente.

Quarto capoverso
Questa favola è stata scritta per quegli uomini che opprimono gli innocenti con finti pretesti.

Ognuno di questi capoversi è costituito da parti più piccole, dette periodi: ogni periodo inizia con la lettera maiuscola e termina con il punto.
Un lupo e un agnello erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete: è un periodo.
Anche questo è un periodo: Il lupo si trovava in un luogo più alto, l'agnello era di gran lunga in basso: il lupo, spinto dalla sua insaziabile fame, trovò un pretesto per litigare.

I periodi sono costituiti a loro volta da parti più piccole, dette frasi o proposizioni. A volte il periodo coincide con una sola frase, alte volte il periodo è composto da due o più frasi.
Un lupo e un agnello erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete: è un periodo costituito da una sola frase.
Il lupo si trovava in un luogo più alto, l'agnello era di gran lunga in basso: il lupo, spinto dalla sua insaziabile fame, trovò un pretesto per litigare: è un periodo costituto da più frasi.

Ogni frase, poi, è costituita da parole: Un lupo e un agnello erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete.
Ogni parola è costituta da diverse lettere, con cui si trascrivono i suoni della lingua: l / u / p / o.

Le parole non sono tutte uguali: si differenziano tra loro per forma, significato e funzione.
Convenzionalmente si dividono in nove categorie, dette parti del discorso:

- nomi: lupo, agnello, ruscello;
- articoli: un, il, una;
- aggettivi: tuo, insaziabile, sei;
- pronomi: tu, essi, ciascuno;
- verbi: trovò, divorare, erano giunti;
- avverbi: ingiustamente, sempre, là;
- preposizioni: di, sulla, per;
- congiunzioni: ma, e, che;
- interiezioni: ahi!, oh! uffa!

•    Le nove parti del discorso

Si dividono in due grandi gruppi:

- le parti variabili del discorso: le parole, cioè, che possiedono più forme perché possono variare le desinenze a seconda delle circostanze. Sono il nome (bambin-o, bambin-a, bambin-i, bambin-e), l’articolo (il / lo, gli / le), l’aggettivo (bell-o, bell-a, bell-i, bell-e), il pronome (tu / voi), il verbo (am-o, am-i).
- le parti invariabili del discorso: le parole, cioè, che non possiedono desinenze e che non cambiano mai. Sono l’avverbio (non, così), la preposizione (di, a), la congiunzione (ma, che), l’interiezione (ahi!, oh!).




Sapere Più - Centro Servizi Scolastici

questi contenuti sono curati dal
Centro 
Sapere Più - a Milano dal 1996 al servizio di chi studia

Corsi di Italiano per stranieri